Studenti e Laureandi
logo

Il tirocinio è un’esperienza formativa sul campo e può essere o curriculare OBBLIGATORIO (cioè previsto dal tuo piano di studi, con CFU) o curriculare FACOLTATIVO (senza CFU).

Sei uno STUDENTE o LAUREANDO e devi fare un tirocinio curriculare obbligatorio? Contatta il tuo Dipartimento di Studio per avviare la procedura di attivazione.

QUANDO PUOI SVOLGERE IL TIROCINIO?

Un tirocinio curriculare facoltativo può iniziare in qualsiasi periodo dell’anno; un tirocinio curriculare obbligatorio deve essere collocato in un periodo preciso, stabilito da ciascun corso di studio.

QUANTO DEVE/PUÒ DURARE IL TUO TIROCINIO?

La durata massima di un tirocinio da studente presso una stessa azienda è di 12 MESI e comunque NON può protrarsi OLTRE LA DATA di LAUREA per motivi normativi e assicurativi. È possibile però attivare un nuovo tirocinio da LAUREATO (extracurriculare) presso la stessa azienda.

COME ATTIVARE IL TIROCINIO?

Ogni tirocinio per legge deve essere attivato sulla base di due accordi scritti tra l’azienda, l’Università di Bari e lo stagista: la Convenzione di tirocinio e il Progetto formativo. Il tuo Dipartimento di Studio provvederà ad istruire la tutta la pratica.

QUALI COPERTURE ASSICURATIVE TUTELANO IL TIROCINIO?

Sei coperto da polizza assicurativa per Infortuni (INAIL) e per Responsabilità civile verso terzi, stanziata dall’Università di Bari, a patto che l’esperienza sia svolta negli orari e nei luoghi dichiarati nel Progetto formativo. In caso di tirocinio all’estero le polizze restano valide, ma ti consigliamo di verificare preventivamente anche i requisiti previsti per l’assicurazione sanitaria, che è a tuo carico, nel Paese ospitante.

QUALI OBBLIGHI HA L’AZIENDA VERSO IL TIROCINIO?

Il tirocinio non è un contratto di lavoro, ma un’attività di formazione sul campo e, come tale, prevede la presenza di un tutor aziendale in costante affiancamento al tirocinante, al quale l’azienda deve garantire una postazione adeguata e attrezzata; tanto allo stagista quanto all’azienda è data facoltà di interrompere anticipatamente il rapporto.